Your browser does not support JavaScript!

[ login ]
   
background image background image background image
fulls

Makronisos, un luogo di memoria

Il molo del porto è il primo punto dell’isola degno di essere osservato attentamente. Da questo punto in poi, la vita degli uomini inviati in questo luogo, perseguitati per i loro ideali politici, pendeva dalle mani dei guardiani.

Un po’ più su, domina la statua del «Combattente Incatenato». La figura è rappresentata con una mano che solleva una roccia, e con l’altra in pugno alzato mentre il filo spinato è avvolto sul suo piede. Segue lo spazio all’aperto per il campeggio della Squadra Speciale di Soldati (E.T.O.), varie guardiole in cemento, collocate in punti da cui si aveva una buona visibilità, i forni, dove gli esiliati si facevano il pane, il punto di raduno della I Squadra Speciale di Soldati con la pavimentazione in sassolini banchi e neri, la chiesa con porticato dedicata ad Agios Georgios (San Giorgio), ed infine il teatro del I Battaglione, dove a febbraio del 1948 ci fu l’esecuzione di oltre 300 anime.  

map
[ calendar ]
May  2019
Sun Mon Tue Wed Thu Fri Sat
1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31
<< >>
[ myaegean ]
EU
Co-financed by Greece and the European Union - European Regional Development Fund
ESPA